Non solo carta: 4 materiali inaspettati con cui realizzare le zucche di Halloween per i tuoi allestimenti

Non pensare che basti riprodurne qualcuna su carta per essere a posto. Il tuo negozio, il tuo ufficio e – perché no? – la tua casa meritano di più. Ecco 4 materiali che dovresti considerare per realizzare zucche (ma anche ragni, pipistrelli e fantasmi) spaventosamente spettacolari!

Indice dei contenuti 

Quello che ormai ruota attorno ad Halloween è, in tutto il mondo, un business potentissimo. In America, per esempio, nel solo 2019 sono stati spesi 8,8 miliardi di dollari.
Secondo le stime della National Retail Federation riprese dal Sole 24 Ore, ben sette americani su dieci hanno celebrato Halloween, spendendo in media 86 dollari ciascuno per l’acquisto di costumi, decorazioni, caramelle e dolcetti. Una domanda, questa, a cui sempre più spesso rispondono i siti web ma anche i cosiddetti negozi pop-up, che aprono proprio in corrispondenza della festività per poi chiudere subito dopo in attesa dell’anno successivo.

 

Halloween: un business (anche) italiano

Il flusso economico che Halloween è in grado di generare riguarda però, ormai, anche l’Italia. Secondo quanto riportato in un altro contributo del Sole 24 Ore (non recentissimo ma ugualmente significativo per avere un’idea anche solo approssimativa della portata del fenomeno), le aziende italiane coinvolte sono circa 330mila, e non appartengono soltanto al settore dell’intrattenimento. “La vecchia notte di Halloween” si legge nell’articolo “mobilita una filiera abbastanza trasversale. Si va dal commercio al dettaglio di giocattoli ai servizi di catering, dalle pasticcerie ai night club, oltre al mondo a sé di bar e pub pronti a reinventarsi per l’occasione. A livello cittadino, il primato assoluto è di Roma (28mila), seguita a circa 10mila unità di distanza da Milano (18mila). Il 31 ottobre si ritaglia una voce anche nella bilancia import-export, in questo caso a favore dei prodotti in arrivo dall’estero. Sempre a quanto rileva la Camera di commercio lombarda, l’Halloween «all’italiana» innesca un interscambio di 50 milioni di euro, con bilancio in rosso fra i 32 milioni di importazioni e 15 milioni di export”.

Curiosità: l'origine del nome

"La parola Halloween”, come spiegato su Wikipediarappresenta una variante scozzese, dal nome com-pleto All Hallows' Eve che tradotto significa "Notte di tutti gli spiriti sacri", cioè la vigilia di Ognissanti. Secondo Renato Cortesi l'origine andrebbe ricercata nel racconto del personaggio di Jack O' Lantern che fu condannato dal diavolo a vagare per il mondo, di notte, alla sola luce della zucca "scavata" contenente una candela. Poiché il termine inglese per scavare è "to hollow" (e quindi l'atto di scavare è "hollowing") da ciò deriverebbe il nome Halloween”.

zucca intagliata halloween decorazione


4 materiali inaspettati con cui realizzare le zucche di Halloween per i tuoi allestimenti

Come fare, allora, per portare un po’ di Halloween (ma in modo originale) anche nel proprio negozio, nel proprio ufficio o nel proprio allestimento fieristico? Secondo noi, che ci occupiamo di stampa digitale da tempo, la risposta sta in 4 materiali su tutti: il Forex®, la tela Canvas, il Polionda e il tessuto.


1. Il Forex®: zucche leggere, da spostare all’occorrenza

Costituito da PVC leggero e resistente, il Forex® è tra i materiali più indicati per realizzare applicazioni destinate alla decorazione per interni ed esterni. La sua versatilità lo rende infatti perfetto per essere impiegato in tantissimi ambiti diversi: dall'allestimento di spazi espositivi o museali a teatri, fiere, punti vendita e molto altro. Grazie alla sua struttura molecolare, il Forex® è inoltre facilmente modellabile con plotter da taglio e frese e si presta bene alle termopiegature. La sua superficie liscia, omogenea e di un bel tono di bianco fa anche sì che ogni grafica possa risaltare al meglio.

I pannelli di Forex® disponibili su Printangers possono avere spessore e dimensione variabile (fino a 3x2m) per adattarsi a qualsiasi tipo di esigenza e vengono stampati ad altissima definizione, per un risultato che non teme confronti.
Ti consigliamo questa soluzione se hai in mente di posizionare zucche di ogni tipo su pannelli modulari da spostare con facilità.

 
 
EFFETTUA IL TUO PRIMO ACQUISTO SU PRINTANGERS.COM E RICEVI SUBITO UNO SCONTO DI 10€
 
 


2. La tela Canvas: zucche che sembrano dipinte

La stampa su tela pittorica Canvas rappresenta un modo originale ed artistico per arredare gli ambienti interni in maniera economica ma di grande effetto. Questo supporto infatti riesce ad esaltare le immagini combinando perfettamente la modernità delle tecnologie di stampa a risoluzione fotografica con un materiale che conserva il sapore delle tele antiche, artigianali e sapienti.
Queste caratteristiche rendono la tela Canvas particolarmente adatta per la decorazione, la riproduzione di opere d’arte e la realizzazione di scenografie e allestimenti sontuosi.

Sul nostro sito la tela Canvas, come il Forex®, è disponibile in formato personalizzabile (fino a 3x2m) e sarà pronta in tempi rapidissimi con tutte le personalizzazioni che ci commissionerai.
Ti consigliamo questa soluzione se desideri sfruttare Halloween come occasione per dare alle zucche, e ai tuoi prodotti e servizi, una veste artistica fuori dal comune.

 
EFFETTUA IL TUO PRIMO ACQUISTO SU PRINTANGERS.COM E RICEVI SUBITO UNO SCONTO DI 10€
 
 


3. Il Polionda: zucche ovunque, anche all'aperto!

Il Polionda è un materiale plastico che si ottiene dall'elaborazione del polipropilene. Essendo estremamente resistente agli urti, alle escursioni termiche e agli agenti atmosferici, lo si utilizza spesso per la realizzazione di cartelli pubblicitari, di insegne anche esterne e di segnaletica nei luoghi di lavoro. La sua struttura alveolare interna gli conferisce inoltre grande leggerezza.

Quello acquistabile su Printangers è un Polionda che può arrivare anche a formati importanti e che spic-cherà senz’altro per la qualità della sua stampa e la brillantezza dei suoi colori.
Ti consigliamo questa soluzione se intendi sfruttare anche le altezze dei tuoi ambienti creando zucche e personaggi mostruosi da appendere al soffitto!

decorazioni halloween zucche


4. Il tessuto: zucche morbide, da ammirare e da toccare

Grazie alla stampa sublimatica – che consente di fissare l’inchiostro rendendolo particolarmente resistente – anche i tessuti possono diventare preziosi alleati per progetti comunicativi e allestimenti sorprendenti. La stampa digitale a sublimazione si basa infatti su una reazione chimica che avviene attraverso l’utilizzo di calore e pressione. L’inchiostro, in questo modo, passa dallo stato solido direttamente a quello gassoso per poi tornare allo stato solido una volta “posizionato” sul tessuto. Questo particolare processo blocca il colore all’interno della fibra per non abbandonarla più.

Ti consigliamo questa soluzione se hai in programma di coinvolgere attivamente i tuoi clienti e collaboratori in un’esperienza a tema che sia anche tattile.
Le nostre varianti di tessuto, te lo garantiamo, cree-ranno lo scenario perfetto e ti daranno grande soddisfazione!

 
 
EFFETTUA IL TUO PRIMO ACQUISTO SU PRINTANGERS.COM E RICEVI SUBITO UNO SCONTO DI 10€